Anche l’artista italiano Adriano Celentano si inserisce nel dibattito sui femminicidi che si è riacceso sull’onda dell’omicidio di Giulia Cecchettin.

Lo fa rivisitando uno dei testi più conosciuti dalla popolazione, la preghiera dell’Ave Maria: “Ave o Maria Piena di grazia Tu sei benedetta fra le donne E benedetto è il frutto del tuo seno Gesù Santa Maria, Madre di Dio Prega per noi UOMINI assassini, adesso e nell’ora della nostra morte“, ha scritto il cantante sul suo profilo social. Nessun’altra nota, nessun riferimento ad altro. Solo la preghiera.

A cura di Samanta Costantini – Foto Imagoeconomica

Redazione IL POPOLANO

La Cesenate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui