TOP Header adv (728×90)

ADDIO A ALAN PARKER

E’ morto a 76 anni il regista britannico Alan Parker, autore di film come Fuga di mezzanotte, Mississippi Burning, Saranno famosi ed Evita. Lo ha annunciato il British Film Institute, spiegando che il cineasta si è spento dopo una “lunga malattia”.

Nato a Islington il 14 febbraio del 1944, nella sua carriera Parker ha collezionato due nomination agli Oscar come miglior regista per Fuga di mezzanotte (che vinse due statuette) e per Mississippi Burning. Anche Saranno famosi fu premiato con due Oscar. Nel corso di una prestigiosa carriera, i film di Parker hanno raccolto dieci Golden Globe e dieci Oscar.
Il regista ha vinto anche numerosi premi Bafta.

Nel 1985 si aggiudicò il Gran Premio della Giuria a Cannes per Birdy – Le ali della libertà. Tra le sue opere più celebri The Wall, trasposizione cinematografica del concept album The Wall, realizzato nel 1979 dai Pink Floyd, presentato fuori concorso a Cannes.

I film di Parker sono caratterizzati da un’efficacia spettacolare e anche i titoli basati su un impianto politico e civile come Mississippi Burning o The life of David Gale sono percorsi da elementi di thriller e suspense.

Il Direttore editoriale – Foto Reuters

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *