PORTO DI NAPOLI BLOCCATO DALLA PROTESTA DI COBAS E DISOCCUPATI MANIFESTAZIONE MANIFESTANTI SINDACATI COBAS E DISOCCUPATI DEL MOVIMENTO 7 NOVEMBRE INSIEME PER LO SCIOPERO NAZIONALE NEI SETTORI DI TRASPORTI E SCUOLA STUDENTI FUMOGENI

E’ una mattinata rovente e di mobilitazione per i mercatali campani che hanno deciso in sordina di bloccare il tratto di autostrada all’altezza di Marcianise in provincia di Caserta dell’A1 Milano-Napoli, tra il bivio con la A16 Napoli-Canosa e Caserta Sud in direzione di Roma. Centinaia di lavoratori che chiedono di poter ritornare al proprio lavoro, sono per strada, ed hanno fermato le auto in transito creando forti disagi alla circolazione. Traffico bloccato per chilometri e tratto chiuso per sicurezza.

Senza transito anche il bivio A1/A30 Caserta-Salerno e Napoli Nord. Oltre ai mercatali sarebbero presenti anche alcune rappresentanze di altre categorie colpite dalla pandemia come ristoratori e gestori di palestre e commercianti di abbigliamento, categorie stremate senza un minimo di reddito. Presente un’associazione di mercatali casertani e tanti lavoratori dell’area Nord di Napoli. Un ampio tratto è stato interdetto alla circolazione dalla Polizia Stradale che invita gli automobilisti a uscire a Caserta Sud per chi viaggia verso Napoli, mentre per chi marcia in direzione Roma l’uscita obbligatoria è sull’asse mediano Acerra-Afragola.

Notevoli i disagi tra gli automobilisti, con code di chilometri e rallentamenti su tutta la rete. Gli operatori hanno occupato la sede autostradale con i furgoni.

“La nostra intenzione – dice Peppe Magliocca presidente dell’Ana-Ugl di Caserta – è arrivare a Roma per protestare contro una situazione assurda, con tanti operatori sul lastrico, che si sentono abbandonati”. Se non guadagno come ti pago, Commercio aree pubbliche commercio sicuro e Dpcm non funziona, cambiatelo” questo il contenuto di alcuni degli striscioni esposti. Della protesta – come riferito dal sindaco di Santa Maria Capua Vetere Antonio Mirra – ha fatto le spese anche il Governatore della Campania Vincenzo De Luca atteso a Santa Maria Capua Vetere per una conferenza stampa sui lavori alla condotta idrica del carcere e rimasto anche lui bloccato in autostrada.

Il Direttore editoriale Carlo Costantini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui