GAZPROM AZIENDA ENERGETICA RUSSA GASDOTTO TURKSTREAM TURK TURKISH STREAM TURKISHSTREAM

Novak Djokovic e gli altri giocatori non vaccinati potranno regolarmente competere a Wimbledon quest’estate. L’All England Lawn Tennis & Croquet Club ha infatti confermato che non ci sarà l’obbligo di aver ricevuto la somministrazione anticovid per prendere parte alla terza prova stagionale del Grande Slam, che si disputerà dal 27 giugno al 10 luglio.

Il tennista serbo potrà quindi provare a difendere l’ultimo titolo conquistato lo scorso anno in finale sull’azzurro Matteo Berrettini. Mentre a gennaio era stato costretto a saltare gli Australian Open, ed è diventato un caso di stato perché non era vaccinato e quindi non poteva restare nel Paese.

Rispetto alla decisione di oggi su Wimbledon, l’Amministratore Delegato dell’All England Lawn Tennis Club, Sally Bolton, ha spiegato che “il requisito stabilito dal governo per entrare nel Regno Unito non include la vaccinazione obbligatoria. Pertanto, sebbene sia ovviamente consigliata, non è una condizione obbligatoria per l’ingresso”.

Resta invece la decisione di escludere dal torneo i tennisti russi e bielorussi.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Getty Image

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui