HALLOWEEN A MILANO RAGAZZI MASCHERATI TRAVESTITI DA FANTASMA FANTASMI
*PERSONE INVISIBILI.* 
 *Ogni giorno, innumerevoli persone scompaiono senza lasciare traccia. Le ragioni di queste sparizioni sono molteplici e complesse: alcuni fuggono da situazioni di violenza o* difficoltà economiche, altri vengono coinvolte in tragici incidenti o, purtroppo, sono vittime di crimini, *esiste anche uccidere per vendere gli organi.* Che società tragica e folle, senza scrupoli per il valore del danaro. *La mancanza di risorse e la complessità delle indagini spesso rendono difficile trovare chi è scomparso,* lasciando i loro cari in un limbo di dolore e incertezza continua, che non si cancella.
Anche le numerose guerre causano una straziante perdita di vite umane. I conflitti armati seminano distruzione e morte, e le persone che periscono in queste circostanze spesso non ricevono la giusta attenzione o il rispetto che meritano. Le storie dei soldati e dei civili che muoiono *nei conflitti diventano numeri in statistiche fredde e impersonali, e* il loro sacrificio viene spesso dimenticato. *Uomo fermati non distruggerti.*
È importante ricordare che ogni vita ha valore e che ogni persona scomparsa o caduta in guerra merita di essere ricordata e onorata. *Per ogni persona scomparsa  dobbiamo impegnarci a sensibilizzare e a lavorare per un mondo più giusto* e sicuro, in cui nessuno debba vivere nella paura di scomparire o di essere dimenticato.
*LAVORIAMO PER UN FUTURO DI SPERANZA.*
*DELUSIONI.* 
So che la vita può sembrare un labirinto, pieno di svolte inaspettate e strade senza uscita. *A volte, ci si sente traditi, confusi e disorientati, come se il mondo stesso avesse cospirato contro di NOI.* Le esperienze che viviamo siano esse dolci o amare, ci lasciano un segno profondo nel cuore, rendendo difficile vedere ,a volte, una via d’uscita.
 *Nonostante tutto,  non perdiamo il coraggio e andiamo avanti. È* facile lasciarsi sopraffare dalla paura e dalla delusione, ma ricordiamoci che ogni esperienza, anche la più dolorosa, ha il potere di insegnarci qualcosa di prezioso. *La forza non sta nell’assenza di difficoltà, ma nella capacità di rialzarsi ogni volta che cadiamo. Nel* corso della vita avremo bisogno di qualcuno che ci ascolti e aiuti.
La speranza è come una luce nel buio, un faro che guida i marinai persi nel mare tempestoso. Abbiamo fiducia in noi stessi e nel nostro percorso, anche quando la strada sembra incerta. Continuiamo cercare con la speranza del cercatore, quella speranza che non si arrende mai, che guarda oltre le ombre e vede la luce nascosta dietro ogni angolo.
 *La strada giusta non è sempre la più facile da trovare, né la più diritta. *Spesso, è quella meno battuta, piena di sfide e incertezze.* Ma è proprio lungo questa strada che scopriremo chi siamo veramente e cosa siamo capaci di fare. *Ogni passo, anche il più piccolo, è un passo verso la nostra crescita e  realizzazione.*
Non temiamo di sbagliare, perché è dagli errori che si impara. Non avere paura di chiedere aiuto,  soprattutto, non smettiamo mai di credere in noi stessi e nella nostra capacità di superare ogni ostacolo. *Continuiamo a cercare con il cuore pieno di speranza e il coraggio di chi non teme di affrontare l’ignoto* .
A cura di Paolo Gabellini – Foto ImagoEconomica 
Redazione IL POPOLANO

La Cesenate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui