E’ accaduto a Cassino, in provincia di Frosinone pochi giorni fa!

Una giovane mamma 18enne si è recata presso l’Istituto di Istruzione Superiore San Benedetto per compiere il suo dovere di allieva e partecipare agli esami di maturità, portando seco la Sua bimba di due mesi con tanto di carrozzina, pannolini, biberon e quanto necessario alla piccola. Non aveva modo di lasciarla a casa o da conoscenti!

Tutti nell’aula si sono premurati a dare il loro contributo in modo che la “mamma” potesse con serenità eseguire la sua prova scritta!

La stessa Dirigente, MARIA VENUTI ha dichiarato: ”La commissione ha messo a proprio agio la ragazza che ha potuto sostenere l’esame così come tutti gli altri maturandi. Ha garantito che potesse svolgere tranquillamente la prova e, quando necessario, allattare anche la piccola che è stata coccolata dai professori non impegnati nell’esame di maturità.”

Un ammirevole episodio di generosità, di vera partecipazione e di amore!

A cura di Pier Luigi Cignoli – Foto Imagoeconomica

Editorialista Pier Luigi Cignoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui