Martin Luther King, Premio Nobel per la pace nel 1964 nasce ad Atlanta, capitale della Georgia nel sud degli Stati Uniti, il 15 gennaio 1929. Dal 1986 l’America lo celebra il terzo lunedì di gennaio di ogni anno. Suo padre Martin Luther King Sr. era il pastore della Ebenezer Bapstist Church, sua madre Alberta Williams King un’insegnante. A 15 anni si iscrive al Morehouse College, l’istituzione universitaria dove veniva formata l’elite nera americana. Poi gli studi al Crozer Theological Seminary in Pennsylvania, la laurea in teologia e il dottorato in teologia sistematica. A Boston incontra la cantante e studentessa di conservatorio Coretta Scott che diventa sua moglie nel 1953. I due si stabiliscono a Montgomery, in Alabama e hanno quattro figli, Yolanda, Martin Luther King III, Dexter e Bernice.

Il Movimento per i diritti civili – Martin Luther King è stato l’anima e la voce della stagione più attiva e vibrante del Movimento per i diritti civili degli afroamericani, nato tra la fine degli anni Quaranta e la fine degli anni Sessanta per stabilire l’eguaglianza dinnanzi alla legge e garantire i diritti costituzionali dei cittadini afroamericani contro il cosiddetto sistema delle leggi razziste Jim Crow.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui