TOP Header adv (728×90)

DJOKOVIC RE DI WIMBLEDON

WIMBLEDON

WIMBLEDON
A Wimbledon il re è ancora lui Novak Djokovic. Il serbo, proprio come l’anno scorso, supera in finale Roger Federer e ottiene il suo terzo titolo sull’erba londinese. Stavolta lo svizzero cede in quattro set, 7-6 6-7 6-4 6-3, contro i cinque del precedente confronto. Per il serbo, sempre n.1 del ranking Atp, questo è il nono successo complessivo in un torneo dello Slam. Di certo la partita non delude. Primi due set chiusi al tiebreak. Nel primo Djokovic ha vita facile, 7-1. Altra storia nel secondo, con Federer che salva sette palle set e chiude 12-10. Nel terzo il serbo ottiene presto il break, poi la pioggia fa il suo ‘ingresso’ nel Centre Court. Partita sospesa per il tempo che serve a chiudere il tetto mobile. Si ricomincia e Federer non è in grado di rimontare lo svantaggio. Lo svizzero cede nettamente nel quarto. Djokovic ottiene un primo break sul 2-2, Federer salva tre break-point sul 4-2, infine Nole strappa di nuovo il servizio sul 5-3. Finisce dopo 2 ore e 55′ di gioco.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *