EMPOLI
(4-3-1-2): Caprile; Ebuehi (28′ Ranocchia), Walukiewicz, Ismajli, Luperto; Gyasi, Grassi (29′ st Marin), Maleh; Baldanzi (12′ st Cancellieri); Cambiaghi, Caputo (29′ st Maldini). All. Andreazzoli

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria (24′ st Bartesaghi), Kjaer (39′ st Gabbia), Theo Hernandez, Florenzi (36′ Jimenez); Adli, Reijnders; Pulisic, Loftus-Cheek (24′ st Musah), Leao (39′ st Traorè); Giroud. All. Pioli

Reti: 11′ pt Loftus-Cheek, 31′ pt rigore Giroud, 43′ st Traoré

Ammoniti: Calabria, Jimenez (M); Marin (E).

Il Milan vince 3-0 a Empoli. Il primo gol arriva all’11’: accelerazione di Leao sulla sinistra, palla al centro per Loftus-Cheek, che col destro la piazza nell’angolino. Il raddoppio al 31’ su rigore, assegnato per fallo di mano di Maleh: sul dischetto va Giroud, che non sbaglia. Il primo tempo si chiude 2-0 per i rossoneri. A fissare il risultato sul 3-0 è Traoré all’88’: dopo un contropiede di Pulisic, col destro batte Caprile e firma il suo primo gol in Serie A.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Getty Image

Redazione IL POPOLANO

La Cesenate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui