FLASH MOB DEGLI AVVOCATI AL TRIBUNALE DI BARI PROTESTA TOGA TOGHE TOGATO TOGATI AVVOCATO ROSE ROSSE ROSA ROSSA
Oggi, 18 novembre 2023, intorno alle 11,30 la tragica notizia del ritrovamento del corpo di Giulia, come una valanga, ha travolto il nostro Paese e, come prevedibile, ha invaso TV e Social.
In molti già temevamo che Giulia sarebbe diventata una nuova vittima di un premeditato femminicidio, un nuovo caso su cui già speculano politici, giornali, psicologi, psichiatri, buonisti e giustizialisti, dividendo in due l’Italia.
Per Filippo intanto, il procuratore ha emesso un mandato di cattura internazionale che pende sulla sua testa.  
Nel frattempo la Segretaria del PD, Elly Schlein non perde tempo e azzanna il Governo affermando: Nei mesi scorsi e anche negli ultimi giorni, dopo le parole di Paola Cortellesi, mi sono rivolta alla Presidente del Consiglio Meloni, e pure oggi dico: almeno sul contrasto a questa mattanza di donne e di ragazze, lasciamo da parte lo scontro politico e proviamo a far fare un passo avanti al Paese. Non basta la repressione se non si fa prevenzione. Approviamo subito in Parlamento una legge che introduca l’educazione al rispetto e all’affettività in tutte le scuole d’Italia. Mi rivolgo anche alle altre forze politiche, la politica su questo non si riduca a dichiarazioni e riti ripetuti.”
 

Auspichiamo solo che la Giustizia sia tale e non si cada nella ragnatela della giurisprudenza dove si andranno a estrapolare tutti i cavilli per evitare una condanna esemplare per l’assassino di Giulia, fosse ancora in vita.

A cura di Pier Luigi Cignoli – Foto ImagoEconomica 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui