TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

TRIA L’ITALIA TORNA A CRESCERE

Rassicurazioni sulla crescita del nostro Paese, su un rilancio sul fronte economico arrivano dal ministro dell’Economia Giovanni Tria e dal premier Giuseppe Conte da Assonime, mentre sale l’attesa per il Cdm di oggi pomeriggio dove approda il Decreto sicurezza bis tanto a cuore al vicepremier Matteo Salvini. Anche perché – come concordato nel vertice di ieri sera – si è deciso nei prossimi giorni “di accelerare sulla proposta legislativa sul salario minimo attualmente in discussione presso la competente commissione al Senato”. E proprio su crescita e riduzione della pressione fiscale si sono detti d’accordo Salvini-Di Maio- Conte che dopo la pausa delle europee si sono “rimessi al lavoro per rafforzare con maggiore determinazione l’azione del governo”. Tria: “Italia in ripresa” “La riduzione della pressione fiscale è favorevole alla crescita se perseguita salvaguardando la stabilità finanziaria. Nel primo trimestre di quest’anno l’economia italiana è tornata a crescere. Aver ritrovato il segno più non è soddisfacente ma segna un cambio di rotta importante e dimostra la resilienza dell’economia italiana. A maggio l’indice del clima di fiducia dei consumatori è tornato ad aumentare”. Così il ministro ell’Economia Giovanni Tria intervenendo all’assemblea di Assonime. “Le previsioni prevedono un andamento simile per i prossimi tre mesi a quello dei primi tre”, sottolinea.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *