TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

TORNA LA CORRIDA DI CARLO CONTI

Tutto pronto negli studi televisivi “Fabrizio Frizzi” di Roma per la terza stagione de “La Corrida”, il varietà dedicato ai ‘dilettanti allo sbaraglio’, personaggi rigorosamente non famosi, spesso veri e propri talenti inaspettati. Il fortunato programma sarà presentato per il terzo anno da Carlo Conti, affiancato dalla ‘valletta ufficiale’ Ludovica Caramis e dalla valletta del pubblico. Insieme a loro, per la prima volta, una inusuale “Giuria di esperti” (tutti concorrenti delle precedenti edizioni del programma) commenterà alla sua maniera quanto di buono (o di meno buono…) si vedrà sul palcoscenico. Ma vero e solo giudice della competizione resta come sempre il pubblico in studio.

Dunque, dopo il grande affetto del pubblico e il successo di ascolti del 2019, ritorna in tv lo storico programma di casa Rai, prodotto in collaborazione con Banijay Italia. Sono passati più di 50 anni dal debutto (in radio) di quello che si può definire come il primo e vero talent dedicato a veri e inimitabili ‘dilettanti’, indissolubilmente legato ai suoi ideatori Corrado e Riccardo Mantoni.

“ La Corrida” resta fedele all’originale, con tutti gli elementi tradizionali: l’orchestra del maestro Pinuccio Pirazzoli, il semaforo posto al centro del palco, il pubblico, proveniente da ogni parte d’Italia, che con pentole, fischietti, campanacci o applausi dimostrerà di avere apprezzato o meno le varie esibizioni in gara. Carlo Conti osserverà le proposte di ogni concorrente seduto sullo sgabello, a un passo dalle quinte.

Articolo e foto a cura di Franco Buttaro

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *