TOP Header adv (728×90)

TEMPERATURE IN FORTE DIMINUZIONE

È arrivata copiosa la neve sulle montagne abruzzesi, anche se non ancora in quantità tale da consentire l’apertura delle piste da sci nei comprensori sciistici. Le precipitazioni sono state abbondanti su quasi tutto l’Abruzzo e, nel pomeriggio, sono attese nevicate oltre i 1000 metri, con quota in calo sugli 800 metri. Sul Gran Sasso, a Campo Imperatore, il cielo è sereno, temperatura -6 gradi, vento forte, in funzione la funivia che da Fonte Cerreto conduce a quota 2200. Le temperature al rifugio Montecristo, quota 1475 metri sotto Campo Imperatore, si aggirano intorno allo zero. Al Rifugio Fioretti, con stazione meteo (quota 1503 metri), sotto il monte Corvo, la minima, registrata alle 5:28 è stata -2.3 gradi. A Prati di Tivo, quota 1450 metri, la nevicata più copiosa; la minima registrata alle 7:04 è stata di -0,4 gradi. Le temperature minime più basse sono state registrate dalle stazioni meteo dell’associazione ‘Aq Caput Frigoris’ in località Piani di Pezza, nel territorio del Comune di Rocca di Mezzo (L’Aquila), -10.1°C alle 8:05, e sul Monte Genzana, -7,3 gradi.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *