TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

SPREAD IN DISCESA

Le speranze di una schiarita sui dazi statunitensi nei confronti del Messico aiuta quasi tutti i listini in apertura delle Borse europee. Dopo New York e Tokyo anche i mercati europei mostrano il segno più. La migliore è Parigi che sfiora in punto percentuale. Milano sale dello 0,63%. Stesso progresso anche per Francoforte nonostante il netto calo della produzione in Germania (-1,9%) e la revisione al ribasso delle stime di crescita da parte della Bundesbank, la banca centrale tedesca. A Piazza Affari vola Mediaset, il biscione sarebbe intenzionato a traslocare in Olanda

Sul versante dei titoli di Stato torna a scendere lo spread con i Bund tedeschi a 267 punti base per effetto del rendimento del Btp decennale calato al 2,42%. Tra le valute battuta d’arresto nella risalita dell’euro sul dollaro con il cambio a quota 1,1268.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *