TOP Header adv (728×90)

SMAU A BOLOGNA 7/8 GIUGNO

Tra le novità che il digitale porta con sé c’è la nuova rivoluzione industriale che spiega come l’innovazione è un processo che si innesta perfettamente con la nostra tradizione italiana: il manifatturiero. Il Made in Italy, quello della tradizione, grazie al digitale si rinnova e può così portare ad un nuovo Made in Italy. Si stima che questo processo di “rinnovamento”, nel 2020 farà generare al manifatturiero il 20% del Pil.

Industria 4.0 vuole promuovere l’utilizzo del digitale nel settore manifatturiero attraverso la reingegnerizzazione dei processi, l’utilizzo del Cloud, la stampa 3D e la manifattura additiva. A Smau, questo progetto, si traduce in un articolato programma di contenuti presenti nell’Arena Industria 4.0 e in un’area dedicata all’Open Innovation, alla lean production, alla prototipazione rapida e alle opportunità economico-finanziarie a disposizione delle imprese.

Una nuova esperienza di acquisto
Dalla gestione dei giudizi condivisi online e nei social al nuovo rapporto con il commesso in-store, dai sistemi di pagamento innovativi, in mobilità ai nuovi sistemi di prenotazione e check – in, fino alla gestione e fidelizzazione del cliente stesso . Un programma di eventi, workshop e una proposta di soluzioni e tecnologie per rendere la tua azienda protagonista della rivoluzione digitale.

Smart Communities
Smart Mobility, Smart Energy, Education, PA Digitale, Innovazione nel settore sanitario, Edilizia Sostenibile, Valorizzazione del territorio e riordino dei Comuni. Un programma di eventi e incontri per riunire startup, imprese digital, comuni ed enti del territorio e tracciare nuove rotte per lo sviluppo intelligente dei territori.

Agrifood
Da dove viene il cibo che mangiamo? Qual è la sua storia e come è stato prodotto?

Queste sono le domande che si pongono i consumatori di oggi, sempre più attenti a ciò che portano a tavola. La risposta oggi possono darla tecnologie e soluzioni innovative che permettono di tracciare il percorso dei cibi letteralmente dal campo al piatto e che forniscono dati importanti sull’andamento delle colture per una maggiore ottimizzazione della produzione, senza dover ricorrere all’utilizzo di prodotti dannosi per la salute dei consumatori.
In questo contesto l’Italia gioca una partita importantissima e l’innovazione rappresenta l’arma più principale per valorizzare e tutelare la produzione agroalimentare Made in Italy. A Smau raccontiamo case history e protagonisti di questa innovazione: aziende consolidate e nuove generazioni di imprenditori che mettono a disposizione il proprio talento e competenze per dare nuova vita ad un settore che rende il nostro Paese un’eccellenza a livello mondiale.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *