TOP Header adv (728×90)

SINDACO DI HOCKENEIM AGGREDITO

Lunedì sera verso le 20,30 uno sconosciuto ha bussato alla porta di casa del sindaco di Hockenheim, Dieter Gummer , chiedendo un colloquio con lui. Quando si è presentato all’uscio lo ha colpito con un pugno in pieno viso e poi è scappato a piedi. Nel cadere, il sindaco – che ha 67 anni- ha sbattuto la testa a terra e ora è ricoverato in ospedale in gravi condizioni. La polizia sta cercando un uomo di circa 40 anni, magro e di pelle scura. Al momento dell’aggressione indossava pantaloni neri e una giacca rossa, parlava tedesco. Non si conoscono ancora i motivi del gesto. Ad agosto il sindaco socialdemocratico della cittadina – che si trova nel Land tedesco di Baden-Wurttemberg – avrebbe terminato il suo mandato e aveva già annunciato che non avrebbe proseguito l’esperienza politica.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *