TOP Header adv (728×90)

SERIE A ALCUNE PARTITE IN CHIARO

L’Assemblea di Lega Calcio ha stabilito le date e fissato gli slot orari delle partite della Serie A, che riparte il prossimo giugno dopo il lungo stop dovuto alla pandemia. I vertici del calcio hanno stabilito che si concluderà prima la Coppa Italia (non senza polemiche): il 13 e il 14 giugno si disputeranno le due semifinali, la finale è in programma il 17 giugno.

La Serie A riprenderà con i quattro recuperi della 25esima giornata il 20 e il 21 giugno (Atalanta-Sassuolo, Verona-Cagliari, Inter-Samp, Torino-Parma). Quindi avverrà la vera e propria ripartenza del massimo campionato, con la 27esima giornata da disputarsi nelle date del 22, 23 e 24 giugno.

Gli slot orari restano una questione aperta: le ore fissate sono quelle delle 17.15, 19.30 e 21.45. Ma i giocatori preferirebbero evitare la fascia pomeridiana a causa delle calde temperature estive. Le ore potrebbero quindi slittare di nuovo avanti.

Prime indicazioni anche per quanto riguarda i giocatori in prestito fino al 30 giugno, che potrebbero rientrare nelle società di appartenenza, ma i club non potranno utilizzarli. La sessione estiva del calciomercato inizierà il primo settembre e si concluderà il 5 ottobre. Da luglio sarà possibile inserire contratti preliminari al fine di non offrire vantaggi a club francesi e tedeschi che, non giocando, faranno partire il mercato a luglio.​

Il calendario provvisorio (al netto di anticipi e posticipi):

Sabato 20-domenica 21 giugno:
recuperi 25esima giornata
Mercoledì 24 giugno:
27esima giornata
Domenica 28 giugno:
28esima giornata
Mercoledì 1 luglio:
29esima giornata
Domenica 5 luglio:
30esima giornata
Mercoledì 8 luglio:
31esima giornata
Domenica 12 luglio:
32esima giornata
Mercoledì 15 luglio:
33esima giornata
Domenica 19 luglio:
34esima giornata
Mercoledì 22 luglio:
35esimagiornata
Domenica 26 luglio:
36esima giornata
Mercoledì 29 luglio:
37esima giornata
Domenica 2 agosto:
38esima giornata

La Redazione giornalistica – Foto Marco Iorio

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *