TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

SCHUMACHER A PARIGI PER CURA TOP SECRET

Michael Schumacher è Parigi per una cura definita “top secret”. L’indiscrezione arriva dai media francesi, dopo che da tempo si rincorrono le voci sulle reali condizioni di salute del campione di Formula 1, rimasto gravemente ferito in un incidente sugli sci nel 2013. Schumacher, trasferito in elicottero, è ricoverato all’ospedale Georges Pompidou. L’ex pilota tedesco – si legge sul sito de Le Parisien – si troverebbe nel reparto di chirugia cardiovascolare, scortato a vista dalla sicurezza: “E’ nelle mani del professor Philippe Menasché, un eminente cardiochirurgo di 69 anni, pioniere della terapia cellulare nella cura dell’insufficienza cardiaca”. 

Menasché è però anche nel consiglio d’amministrazione dell’Istituto del cervello e del midollo spinale. Al Pompidou è stato visto oggi anche il noto chirurgo ortopedico Gerard Saillant.
Raggiunti al telefono, il professor Menasché e la direzione dell’ospedale non hanno confermato né smentito la notizia, trincerandosi dietro il segreto professionale. 

“Cura a base di cellule staminali”
Secondo le informazioni in possesso de Le Parisien, Schumacher, 50 anni, sarà  sottoposto a “infusione di cellule staminali per ottenere un’azione anti-infiammatoria sistemica, vale a dire in tutto l’organismo”. Il trattamento dovrebbe iniziare domani mattina, le dimissioni sarebbero previste per mercoledì. Non sarebbe la prima volta che Schumacher viene trasferito a Parigi. Fonti giornalistiche francesi assicurano che ci sono almeno altri due precedenti. 
Le stesse fonti dicono anche che Schumacher era atteso nella capitale a luglio, ma che l’appuntamento è stato rinviato per un problema di salute imprevisto.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *