TOP Header adv (728×90)

ROMEO CASTELLUCCI “LA VITA NUOVA”

Romeo Castellucci “La vita nuova”
Prima nazionale

Conferenza stampa di presentazione
Mercoledì 22 gennaio 2020 h 12.00
MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, Sala conferenze | via Don Minzoni 14

Special project ART CITY Bologna 2020
Concezione e regia di Romeo Castellucci, testo di Claudia Castellucci, musica di Scott Gibbons
Con Sedrick Amisi Matala, Abdoulay Djire, Siegfried Eyidi Dikongo, Olivier Kalambayi Mutshita, Mbaye Thiongane

Progetto curato da Lorenzo Balbi, in collaborazione con Istituzione Bologna Musei | MAMbo, Emilia Romagna Teatro Fondazione
Produzione esecutiva di Societas in coproduzione con Bozar, Center For Fine Arts (Brussels), Kanal – Centre Pompidou (Brussels), La Villette (Paris), in collaborazione con V-A-C Foundation
Societas è sostenuta da Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, Regione Emilia-Romagna e Comune di Cesena.

Mercoledì 22 gennaio 2020, alle h 12.00, nella Sala conferenze di MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna (via Don Minzoni 14), si svolgerà la conferenza stampa di presentazione de La vita nuova di Romeo Castellucci, Special project dell’ottava edizione di ART CITY Bologna, il programma istituzionale nato dalla collaborazione tra Comune di Bologna e BolognaFiere per affiancare con mostre, eventi e iniziative speciali l’annuale edizione di Arte Fiera.

Interverranno:
Matteo Lepore
assessore alla Cultura e Promozione della città Comune di Bologna
Roberto Grandi
presidente Istituzione Bologna Musei
Lorenzo Balbi
direttore artistico ART CITY Bologna 2020 e responsabile Area Arte Moderna e Contemporanea | Istituzione Bologna Musei
Giuliano Barbolini
presidente Emilia Romagna Teatro Fondazione
Romeo Castellucci
artista

Special project 2020 di ART CITY 2020 è la performance in prima nazionale La vita nuova di Romeo Castellucci, regista teatrale, autore, artista visivo, insignito del Leone d’Oro alla carriera dalla Biennale di Venezia nel 2013, della laurea ad honorem in Discipline della Musica e del Teatro dall’Università di Bologna nel 2015, premiato con l’Oscar della lirica 2018-19 (miglior spettacolo, miglior regista e miglior scenografo) per la Salome prodotta dal Festival di Salisburgo.

L’opera sarà visibile in prima nazionale il 24 e 25 gennaio 2020 alle h 19.00 e h 21.00, per un totale di quattro repliche, negli spazi di DumBO, l’area nata da un progetto di rigenerazione urbana condivisa dell’ex scalo ferroviario Ravone, in via Casarini 19/a a Bologna. La performance si svolge in lingua francese con sopratitoli in italiano.
Questo nuovo lavoro di Romeo Castellucci – che ha debuttato nel 2018 al Kanal – Centre Pompidou (Brussels) ed è stato ospite di diversi Festival europei tra cui Wiener Festwochen di Vienna, Hellenic Festival di Atene, Passage Festival organizzato di Helsingør Teater e il Festival d’Automne à Paris – trae ispirazione da Lo spirito dell’utopia di Ernst Bloch.

A cura du Debora Pietrobono – Responsabile Ufficio Stampa Emilia Romagna Teatro Fondazione
c/o Teatro Arena del Sole
Via San Giuseppe, 8 – 40121 Bologna
tel. 051 2910954 – cell. 347 8798621
d.pietrobono@emiliaromagnateatro.com
stampa@arenadelsole.it

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *