TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

RED IN BLUE

Esce in questi giorni “Red in Blue”, il nuovo DVD di Red Canzian, registrato lo scorso 18 dicembre al Teatro Malibrand di Venezia.

In questo nuovo progetto, accompagnato da un’orchestra dal timbro sinfonico e da un trio di grandi musicisti che sono l’ossatura pulsante del concerto (Phil Mer alla batteria, Daniel Bestonzo al piano, Andrea Lombardini al basso), Red Canzian mette in risalto la sua voce e le sue doti di interprete di razza. Gli arrangiamenti, studiati per aggiungere altro valore e nuova linfa a canzoni che sono già dei pilastri veri e propri, sono stati curati dal direttore d’orchestra Stefano Fonzi.

Da segnalare, per l’impatto emotivo, alcuni brani come “Mi sono innamorato di te“ che va a riscoprire le atmosfere di un intenso Luigi Tenco; una versione di “Uomini soli“ a due voci con Chiara, dal pregevole arrangiamento che si spinge fino ad arrivare alle atmosfere di quel tango argentino, tanto caro ad Astor Piazzolla. E poi un “Torna a Surriento“, quale personale dedica del cantante ad una terra amata e troppo spesso abbandonata, (alla quale aveva già dedicato un brano con i Pooh, Napoli per noi).

In chiusura, la toccante “My way“ di Frank Sinatra, dove la voce di Red diventa – prima strumento narrante per un resoconto della sua vita, poi una decisa-gridata affermazione d’amore per quel vissuto da anima libera.

Articolo e foto a cura di Franco Buttaro

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *