TOP Header adv (728×90)

RAPINA SIMULATA A PORTAVALORI

I carabinieri di Albenga hanno arrestato tre persone con l’accusa di aver simulato una rapina a un portavalori lo scorso 12 agosto. Una guardia giurata della società ‘La vigile’ al volante del mezzo di servizio aveva raccontato di essere stata minacciata con una pistola, e di essere stata portata in una zona isolata e poi narcotizzata da un uomo che aveva il volto coperto da un passamontagna.

I fatti erano avvenuti tra Pietra Ligure e Loano, nel Savonese.

Il rapinatore si era impossessato di 400 mila euro. Dopo due mesi di indagini i militari sono giunti alla conclusione che la rapina è stata una messa in scena.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *