TOP Header adv (728×90)

PUGLIA ALBERGHI VUOTI CRISI NERA

Albergatori Puglia: cancellazioni fino al 100%
Per effetto dell’epidemia da Coronavirus il comparto alberghiero della Puglia registra cancellazioni per la ricettività leisure e business dal 30% al 50% per mancati arrivi, mentre per la fascia media (2/3 stelle), che fa del turismo scolastico il suo core business, i mancati arrivi toccano il 100% e sulla stessa linea sono le cancellazioni per marzo, aprile e maggio 2020.

Lo spiega Federalberghi Puglia che ha chiesto al presidente dell’Anci regionale, Domenico Vitto, “di fare pressioni sul presidente della Regione Puglia affinché sia convocato immediatamente un tavolo di crisi per il comparto alberghiero”.

Il problema si sta allargando anche in Lombardia, Veneto e in Emilia Romagna dove i ristoranti e gli alberghi del territorio avvertono una forte flessione nelle prenotazioni con cali economici mai registrati prima.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *