TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

PROGETTO GIOVANI

Inizia stasera la avventura della nuova Italia targata Ventura. L’amichevole contro i vice-campioni d’Europa della Francia è un test molto importante.
Intanto per la logistica; teatro della sfida infatti il San Nicola di Bari che ha sempre portato bene all’Italia: 9 vittorie e un pareggio in 10 partite in questo stadio.
Stadio nel quale Ventura ha passato anni bellissimi regalando grandi emozioni e lanciando giovani campioni come Bonucci e Ranocchia.
Proprio sui giovani vuole lavorare il ct, che per dar continuità al progetto Contiano non stravolgerà ne stasera, ne la prossima settimana, nella partita valida per la qualificazione al mondiale la formazione dell’Europeo, salvo due eccezioni. La prima, in difesa dove ad “intromettersi tra il blocco Juve ci si mette Astori che sostituisce Bonucci.
E a centrocampo Bonaventura è pronto insieme a 4 suoi compagni ad esordire con Ventura.
Ma questo è solo l’inizio. Il 3-5-2, presto diventerà 4-2-4 e molti giovani troveranno spazio nel corso delle partite. Berardi, per ora escluso, perchè inidoneo al modulo, Belotti, Pavoletti, Donnarumma, Verratti , le speranze dell’immediato futuro, nel quale l’ex allenatore del Torino vorrebbe, tramite stage continuativi, creare una cantera di ragazzi, pronti a dare tutto per la maglia e a regalare soddisfazioni ai tifosi.
Ecco l’utilità di questo importante test di stasera, nel quale esordirà per la prima volta la tecnologia in campo che dovrebbe assistere gli arbitri nel prendere le decisioni.
Una tecnologia che potrebbe ridurre le infinite polemiche di ogni domenica e per testare la quale si sono mossi i vertici di Uefa,FIA e Fifa.
Una partita che dunque riserva molti spunti di interesse.

A cura di Giacomo Biondi

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *