TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

PREVENDITA BIGLIETTI BONCI CESENA

Primi appuntamenti del cartellone teatro al Bonci: la prevendita dei biglietti inizia domani, martedì 7 novembre. Novità in prevendita da quest’anno sono le carte tematiche (con libertà di scelta sulle date delle rappresentazioni): tre “suite” di spettacoli che ritagliano nel cartellone altrettanti nuclei di riflessione. Carta Insieme, che ruota attorno agli affetti, alla famiglia e ai suoi misteri (spettacoli: Emilia, Pinocchio e Il senso della vita di Emma), Carta Sovversiva, che rintraccia il percorso del potere in contrasto alla ribellione (Richard II, La classe operaia va in paradiso, Va pensiero) e Carta Eros (Intrigo e amore, Paolo Fresu & Omar Sosa, Sonia Bergamasco & EsTrio) per un viaggio nel sentimento più insondabile. Sono suggerimenti che lo spettatore può seguire se desidera isolare e approfondire, nella ricchezza dei titoli proposta, un percorso “su misura”.

Per il mese di novembre si annunciano 3 titoli che rappresentano altrettante sfaccettature della scena attuale. Il ‘complesso degli affetti’, come anticipato, ci fa incontrare Emilia (16-19 novembre), opera di un astro della scena ispano-americana – Claudio Tolcachir, che nasce dall’incontro fra una vecchia balia e il bambino che accudiva anni prima: protagonista è Giulia Lazzarini, di ritorno alle scene dopo anni di assenza. La Societas di Chiara Guidi presenta, nell’ambito del progetto Disgelo dei nomi (ideato con il Teatro Valdoca, fuori abbonamento), lo spettacolo di Dewey Dell & A Dead Forest Index, Deriva Traversa (Teatro Comandini, 24 novembre), inserito nel programma di Màntica. Infine, Peter Stein, uno dei maggiori artefici del teatro europeo della seconda metà del Novecento, ricerca nel Richard II di Shakespeare la verità sulla natura del ‘potere’ e sulla sua legittimazione possibile (30 novembre- 3 dicembre): protagonista, nel ruolo del sovrano, Maddalena Crippa.

I venerdì 17 novembre (ore 18) e 1 dicembre (ore 17.30) sono in programma i consueti incontri (Conversando di teatro) delle compagnie in scena con il pubblico mentre giovedì 16 (ore 20.30) la rappresentazione sarà preceduta dal primo WikiBonci, breve introduzione a cura del gruppo di critici Altrevelocità.

di seguito le locandine e le presentazioni brevi degli spettacoli del mese:

da giovedì 16 a sabato 18 novembre, ore 21 – domenica 19 novembre 2017 ore 15.30
EMILIA
scritto e diretto da Claudio Tolcachir
con Giulia Lazzarini, Sergio Romano, Pia Lanciotti, Josafat Vagni, Paolo Mazzarelli
giovedì  16 ore 20,30 
WikiBonci – introduzione allo spettacolo a cura di Altre Velocità 
venerdì 17 ore 18 Conversando di teatro – la Compagnia incontra il pubblico 
progetto “Un invito al Teatro – No limits”: lo spettacolo di domenica 19 sarà audiodescritto per non vedenti e ipovedenti – informazioni e prenotazioni: info@centrodiegofabbri.it tel. 0543 712819
 
Scritto e diretto dall’astro della scena teatrale argentina Claudio Tolcachir, Emilia porta in scena una delle attrici italiane più amate e apprezzate di sempre, Giulia Lazzarini, nel ruolo della balia che dopo anni rincontra il bambino che aveva allevato. L’evento provoca rigurgiti di un passato difficile da digerire, che contamineranno ineluttabilmente il terreno già compromesso delle apparenze e dei sorrisi.

Teatro Comandini, venerdì 24 novembre ore 21 e 22.30 (fuori abbonamento)
DISGELO DEI NOMI
DERIVA TRAVERSA
di DEWEY DELL & A DEAD FOREST INDEX
lo spettacolo è presentato nel contesto di Màntica, osservatorio teatrale diretto da Chiara Guidi

Dewey Dell lavora a nuove sperimentazioni legate alla danza che coinvolgano forme d’arte diverse: attualmente divisi tra Berlino e Cesena, i quattro componenti del gruppo sono i fratelli Agata, Demetrio, Teodora Castellucci e Eugenio Resta.
A Dead Forest Index – duo musicale dei fratelli Adam e Sam Sharry – unisce una profondità percussiva e orchestrale a un’indole vocale legata all’inno e alle armonie cicliche.

da giovedì 30 novembre a sabato 2 dicembre, ore 21 – domenica 3 dicembre 2017 ore 15.30
RICHARD II
di William Shakespeare
traduzione Alessandro Serpieri
riduzione e regia Peter Stein
con Maddalena Crippa, Alessandro Averone, Gianluigi Fogacci, Paolo Graziosi, Andrea Nicolini, Graziano Piazza, Almerica Schiavo, Giovanni Visentin, Marco De Gaudio, Vincenzo Giordano, Luca Iervolino, Giovanni Longhin, Michele Maccaroni, Domenico Macrì, Laurence Mazzoni
venerdì 1 ore 17.30 Conversando di teatro – la Compagnia incontra il pubblico 

Qual è la vera natura del potere? chi può esercitarlo in maniera legittima? Peter Stein, uno fra i maggiori artefici del teatro europeo della seconda metà del Novecento, autore di progetti ambiziosi, come la maratona teatrale de I Demoni (“spettacolo dell’anno” nel 2010), firma per la stagione 2017-2018 una nuova versione di Richard II. Protagonista, nel ruolo del sovrano, Maddalena Crippa.

Le schede complete degli spettacoli sono disponibili sul sito www.teatrobonci.it.

Prezzi da € 25 a € 8, prevendita €1

Biglietteria 0547 355959 – info@teatrobonci.it
orari di apertura martedì-sabato dalle 10 alle 12,30 e dalle 16,30 alle ore 19.

A cura dell’Ufficio Stampa del Teatro Bonci

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *