TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

NAUFRAGIO AL LARGO DELLA LIBIA

Torna ad aggravarsi sensibilmente il numero di morti dopo il naufragio di un barcone carico di migranti diretto verso le coste italiane, avvenuto questa mattina al largo del porto libico di Zuara. I corpi senza vita recuperati sono 31 e si temono dispersi. La notizia arriva direttamente dalla guardia costiera del nostro paese, che sta coordinando i soccorsi. 30 dei 31 cadaveri sono stati recuperati e trasferiti a bordo della bave Felix. Nella zona intanto proseguono le ricerche.
Oggi visto il tempo favorevole si registrano nel Mediterraneo diverse imbarcazioni dirette verso lìItalia, la Guardia Costiera sta impiegando 14 navi.
L’ultimissima notizia annota che tra i morti ci sarebbero diversi bambini, un’ennesima tragedia nel mare della speranza.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *