TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

NAPOLI CROLLA PARETE SCUOLA

n forte boato e poi polvere e urla. E’ accaduto all’interno dell’Istituto Comprensivo Tenente De Rosa di Sant’Anastasia, in provincia di Napoli, dove all’improvviso una parete è venuta giù. Risultano contusi una maestra incinta e due bimbi, nessuno è in gravi condizioni. Sul posto vigili del fuoco, forze dell’ordine e personale del 118. A crollare è stata parte di una parete che divide le aule di una terza ed una quarta classe elementare che si trovano al primo piano dell’istituto di Corso Umberto I.

La parte del muro venuta giù ha colpito una maestra di sostegno, ferendola alla testa e ad una spalla. La donna è al quarto mese di gravidanza. A restare contusi dal crollo anche due bambini.

Tra le ipotesi sulle cause dell’incidente, a quanto si apprende, una pressione troppo forte sulla parete che ne ha provocato il cedimento. I due bambini e la maestra sono stati medicati sul posto dal personale sanitario del 118. Secondo quanto si è appreso, nessuno di loro è voluto ricorrere a cure ospedaliere. L’insegnante, incinta di quattro mesi, colpita direttamente al capo e ad una spalla da parte del muro crollato, ha preferito recarsi dal proprio ginecologo per controllare le condizioni del feto. Oggi era l’ultimo giorno di scuola prima della lunga pausa pasquale: la scuola, infatti, riaprirà il 29 aprile prossimo.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *