TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

NADAL RE DI MONTECARLO

Montecarlo, il decimo sigillo di Nadal Tweet ​Atp Montecarlo, finale tutta spagnola: Nadal sfida Ramos-Vinolas Tennis: esordio amaro per Fognini e Seppi a Montecarlo, subito fuori ​Atp Montecarlo, Lorenzi fuori al secondo turno 23 aprile 2017Per la decima volta in carriera, Rafael Nadal ha conquistato il trofeo del “Monte-Carlo Rolex Masters”, torneo Atp Masters 1000 dotato di un montepremi di 4.273.775 euro che si è concluso sulla terra rossa del Country Club di Monte-Carlo, nel Principato di Monaco. In finale il 30enne mancino di Manacor, numero 7 del ranking e quarto favorito del seeding, si è aggiudicato per 6-1 6-3, in poco meno di un’ora ed un quarto il derby spagnolo contro Albert Ramos-Vinolas, numero 24 del ranking mondiale e 15esima testa di serie. Grazie a questo successo, il campione spagnolo è diventato il primo giocatore dell’Era Open a vincere per dieci volte lo stesso torneo e si è preso in solitario il primato di titoli sul “rosso”, 50, staccando l’argentino Guillermo Vilas (fermo a quota 49). Nadal sulla terra battuta vanta un bilancio pazzesco: 370 match vinti contro appena 34 sconfitte. Per ‘Rafa’ è il 70° titolo in carriera, e 29° trofeo Masters 1000, su 105 finali disputate: il primo successo a quasi un anno di distanza da Barcellona 2016 per un Nadal finalmente a segno dopo le tre finali perse nei primi quattro mesi del 2017, due volte contro Roger Federer (a Melbourne e Miami), una contro Querrey (Acapulco). Grazie a questo successo da lunedì il maiorchino risalirà al numero 5 del ranking modiale. Ramos da parte sua si consola con la sua prima finale in un “1000” in un torneo in cui ha messo in fila, tra gli altri, il numero uno del mondo Murray negli ottavi (anche se con un bel po’ di aiuto da parte dello scozzese) ed il numero 8 (Cilic) nei quarti: da lunedì il 29enne mancino di Barcellona, lo scorso anno capace di arrivare nei quarti al Roland Garros, entrerà per la prima volta nei top 20 (numero 19).

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *