TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

METEO TORNA LA NEVE

Arrivano le nevicate anche in pianura al Nord e fino a bassa quota al Centro. I primi fiocchi sono attesi oggi, mercoledì 30, ma il peggio arriverà da domani sera e per tutta la giornata di venerdì 1 febbraio quando una nuova ed intensa perturbazione atlantica, alimentata da intense correnti meridionali, porterà un rapido peggioramento meteo ad iniziare dalla Sardegna e dal Nord Ovest.

La presenza di sacche d’aria fredda nei bassi strati, proprio sulle regioni occidentali del Nord, manterranno le temperature ancora piuttosto rigide favorendo così precipitazioni nevose fino in pianura. La neve potrà cadere con accumuli fino a 8-10 centimetri a Torino, fino a 15 centimetri a Milano ma in particolare sulle rispettive aree montuose con accumuli di 15-20 centimetri. A Torino il piano neve del Comune è pronto: a disposizione dell’Amiat ci saranno 380 mezzi e 350 spalatori, altrettanti di Gtt per pulire le fermate degli autobus, più trecento cinquanta netturbini pronti a spalare e buttare il sale.

In base al bollettino meteo diramato dalla Protezione Civile, il Gruppo FS Italiane ha attivato per la giornata di domani, mercoledì 30 gennaio, la fase di emergenza lieve dei Piani neve e gelo in Liguria e la fase di preallerta in Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e Toscana.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *