TOP Header adv (728×90)

METEO TORNA IL CALDO

Il vortice mediterraneo responsabile dell’attuale fase di instabilità che sta ancora coinvolgendo gran parte d’Italia è destinato ad indebolirsi vistosamente già a partire dalle prossime 24 ore. Nel contempo un campo di alta pressione tornerà ad estendersi dall’Europa occidentale ripristinando progressivamente condizioni di tempo più stabile con ampie schiarite in estensione dalle regioni settentrionali verso quelle meridionali. Allo stesso modo anche le temperature aumenteranno giorno dopo giorno fino alla fine della settimana e favorendo il raggiungimento di valori massimi fin verso i 25°C su alcune zone d’Italia.
TEMPERATURE GIOVEDÌ. Aumento delle temperature rispetto alle 24 ore precedenti al Nord e al Centro, con valori in media o anche leggermente superiori. Restano in linea col periodo al Sud salvo che sul Salento che potrebbe risultare ancora sotto media, a causa della persistenza di una certa instabilità.

TEMPERATURE VENERDÌ. Ulteriore incremento delle temperature diurne su tutta Italia grazie al rinforzo della pressione e al tempo in prevalenza soleggiato, salvo una residua variabilità su isole e bassa Calabria che inibirà il rialzo termico rispetto al resto d’Italia. Al Nord, la zona più calda della Penisola, si potranno già toccare massime di 23/24°C sulla Val Padana.

TEMPERATURE SABATO. Aumentano ancora gli spazi soleggiati ed anche le temperature, con massime fino a 24/25°C al Nord, 22/23°C sulle regioni adriatiche, in Umbria e sulle isole maggiori, qualche grado in meno invece sul resto d’Italia.

TEMPERATURE DOMENICA. Poche variazioni rispetto alla giornata precedente, se non un ulteriore lieve rialzo sul sud peninsulare. Possibile qualche grado in meno al Nord, su adriatiche ed isole, ma in un contesto comunque molto gradevole.

La Redazione giornalistica – Foto Shutterstock

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *