TOP Header adv (728×90)

METEO RIESPLODE IL CALDO

TEMPERATURE IN AUMENTO DA NORD – Dopo la rinfrescata di inizio settimana, che culminerà tra lunedì e martedì sulle regioni meridionali, le temperature ritorneranno a guadagnare qualche grado, fin da subito al Centro-Nord, in maniera più graduale al Sud, che ancora risentirà delle correnti più fresche di maestrale o tramontana. La colonnina di mercurio si riporterà gradualmente su valori intorno o sopra le medie del periodo, ma senza picchi particolarmente elevati: si ricalcherà quindi un po’ quello che è stato il leit-motiv dell’Estate, ovvero farà caldo (anche più della media) ma senza le ondate di calore intense e prolungate a cui le ultimissime estati ci avevano abituato.

PUNTE DI 35°C SULLE ZONE INTERNE – Entro metà settimana si raggiungeranno con facilità i 30°C su gran parte delle aree interne e pianeggianti, qualche grado in mendo lungo le coste, ma qui con sensazione di afa in aumento. Tra Val Padana e pianure interne centrali si toccheranno punte di 34-35°C, in particolare anche in città come Bologna, Roma e Firenze; valori simili si toccheranno anche sulle aree interne delle Isole maggiori. L’afa sarà in aumento anche su queste zone soprattutto nelle ore serali con valori minimi notturni che faticheranno a scendere al di sotto dei 20°C sulle aree pianeggianti e costiere.

TENDENZA FINE SETTIMANA – Anche verso il weekend non si prevedono sostanziali variazioni del campo termico: il contesto climatico rimarrà dunque in prevalenza caldo e a tratti umido su tutte le nostre regioni.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *