TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

METEO FINO AL PONTE DEL 2 GIUGNO

Meteo – Dopo le ultime perturbazioni è tornata sull’Italia l’alta pressione originata dal Nord-africana. Salgono le temperature con le massime che arrivano anche sopra i 23-24°C con punte estreme in Sardegna di 28-29°C.
Ma il mese di maggio non si chiuderà con il sole.
L’ondata di caldo quasi estivo raggiungerà il suo apice tra venerdì e sabato. In alcune aree dell’Italia la colonnina di mercurio varcherà la soglia dei 30°C. Le regioni più calde saranno ancora la Sardegna e la Sicilia, dove soffieranno venti caldi da Est.

Già domenica al Nord e al Centro si assisterà però a un peggioramento del tempo. Ci sarà un deciso cambio sulle regioni settentrionali con piogge e temporali in marcia da Ovest verso Est. Le temperature domenica scenderanno, a partire dalle regioni settentrionali anche di 4-5°C, e di più in montagna. Lunedì ancora rovesci diffusi sul settentrione e sulla regioneToscana. Instabilità anche sulle zone centrali.
L’estate meteorologica, che inizia il 1° giugno, dovrebbe comunque prendere l’avvio con qualche temporale passeggero, dovuto all’instaurarsi della zona depressionaria posizionata sul Centro Europa. E anche per il ponte le previsioni non sono affatto buone.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *