TOP Header adv (728×90)

METEO CALO DELLE TEMPERATURE

Caldo agli sgoccioli assieme all’anticiclone che sin dall’inizio della nuova settimana prenderà la via dell’est portando temperature più alte della media su Grecia, Turchia e Mediterraneo orientale. Per l’Italia invece si aprirà una fase più fredda caratterizzata dalla presenza di una circolazione depressionaria, le temperature dopo il rialzo di questi ultimi giorni torneranno nella media per la seconda decade di aprile, ma localmente potranno aversi dei valori sotto media specialmente tra il Nordovest, l’Emilia Romagna e il medio Adriatico dove l’afflusso di correnti da est sarà più efficace. Qui il calo termico potrà anche essere nell’ordine degli 8-10°C in meno rispetto al weekend.

A causa del raffreddamento oltre alla pioggia arriverà anche la neve, attesa tra martedì e mercoledì fin sotto i 1500m sulle Alpi occidentali e l’Appennino settentrionale. Vediamo i valori attesi fino a mercoledì:

Temperature lunedì: Le temperature diminuiscono un po’ su tutta l’Italia tornando quasi ovunque in media. Saranno sotto media su Piemonte, bassa Lombardia, Emilia Romagna, Marche, Umbria e interne toscane.

La Redazione giornalistica – Fotolia

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *