TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

LO SPAZIO PARLA

La luce che sul finire del 2016 ha raggiunto la terra dal centro della galassia CTA 102, nella Costellazione di Pegaso, era tanto forte da poter essere osservata e fotografata attraverso un semplice telescopio da 8 centimetri: uno strumento amatoriale o poco più. Solo che quella che un occhio poco esperto poteva scambiare per una stella della nostra galassia era in realtà l’urlo di luce di un buco nero supermassiccio a otto miliardi di anni luce dalla Terra. Il più potente getto di energia mai osservato da quando l’uomo scruta il cielo.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *