TOP Header adv (728×90)

L’ICEBERG PIU’ GRANDE AL MONDO

L’iceberg più grande del mondo, soprannominato A68, sta per raggiungere il mare aperto. Questo grandissimo iceberg si estende per 6000 chilometri quadrati, praticamente più della Liguria. Il suo distacco dalla piattaforma di ghiaccio Larsen C in Antartide avvenne nel luglio 2017 e negli ultimi 2 anni si è spostato di circa 900 chilometri, costeggiando la penisola antartica. Per circa un anno rimase quasi fermo, galleggiando nelle acque del Mare di Weddlell, allontanandosi di soli 200 chilometri dal luogo di “nascita”. Le correnti marine e i venti hanno poi iniziato a spingere con maggior vigore questa gigantesca piattaforma di ghiaccio sempre più a nord e oggi sta per prendere definitivamente il largo verso l’Oceano Atlantico. La “strada degli iceberg” lo condurrà poi alla Georgia del Sud e Isole Sandwich Australi dove, però, è difficile che gli iceberg arrivino ancora intatti.

L’Iceberg alla deriva più recente è stato il B15
L’iceberg più grande della storia recente, chiamato B15, era partito con una superficie di ben 11.000 chilometri quadrati nel 2000 e oggi, a metà strada verso le Isole Sandwich Australi, uno dei suoi pezzi più grandi si estende per “soli” 200 km2. Ma gli occhi sono puntati anche sul Pine Island Glacier da cui sta per staccarsi un altro grande iceberg, grande circa 300 chilometri quadrati, quasi come il Lago di Garda. Moltissime le crepe nel ghiaccio che negli ultimi mesi si sono ingrandite e allungate, sintomo che l’iceberg potrebbe staccarsi molto presto.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *