TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

LA JUVENTUS SI PRENDE IL DERBY

L’Inter passa a Bologna, la Juve risponde subito vincendo il 149° derby (in serie A) della Mole: all’Olimpico, Toro sconfitto 0-1. Tutto immutato in vetta, con i bianconeri sempre a +1 sui nerazzurri.

La squadra di Mazzarri (11 punti, classifica sempre più deficitaria) incassa invece la quarta sconfitta nelle ultime sei gare, dove ha raccolto appena due punti.

Non un granché il primo tempo, intenso, fisico (anche se non duro) ma poco spettacolare. Senza fortuna i tentativi di Verdi, Ronaldo e Meite, poi Sirigu ‘chiude’ tre volte la porta: al 32’ si oppone con i pugni al potente sinistro di Dybala, al 45′ vola sulla capocciata di Bonucci e si ripete con un grande riflesso sulla deviazione ravvicinata di De Ligt. Ripresa.

Il numero uno granata si allunga con un grande balzo sul velenoso diagonale di CR7 (57’), decolla sulla conclusione del neo entrato Higuain (69’) ma deve arrendersi sull’imparabile girata di De Ligt (70’). Per il difensore olandese prima rete in maglia bianconera.

L’unica risposta del Toro arriva con Ansaldi: Szczesny dice no. All’85’ Ramsey vicino al raddoppio: Sirigu ci mette un’altra pezza. Nel recupero (94’), gol annullato a Bremer per un netto fuorigioco. Fa festa la Juve: successo di misura ma meritato.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *