TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

INIZIA LA PREMIER LEAGUE

La Premier League, campionato inglese, uno dei tornei più belli e sicuramente quello più ricco al mondo, sta per cominciare.

L’attesa finirà stasera alle 20.45 nel match inaugurale, l’anticipo tra Arsenal e Leicester, due squadre importanti pronte a darsi battaglia.
Gli ex 11 di Ranieri lotteranno con Mahrez pronto a dare spettacolo in quella che forse potrebbe essere la sua ultima partita con le “Foxes”.

Sabato poi di scena tutte le altre con occhi puntati soprattutto su Chelsea e Manchester City.
Gli uomini di Conte ospitano la neo promossa Burnley, avversario abbordabilissimo ma da non sottovalutare. Chissà se il tecnico italiano schiererà il suo pupillo Morata dall’inizio.
Il City di Guardiola è invece ospite alle 18.30 del Brighton, che pare la vittima sacrificale nel cammino della corazzata inglese.

Domenica di scena altre due partite con squadre pronte a giocarsi il titolo o le zone altissime della classifica.
Il Tottenham è ospite del Newcastle, in una sfida storicamente sempre molto suggestiva, specialmente negli anni 1990-2000 quando i bianconeri avevano nelle loro fila giocatori di assoluto livello, il che ora non avviene da molto tempo.
La squadra però è buona e non sarà facile per Kane e i suoi compagni portare a casa i 3 punti in questa sfida.

Il posticipo vero e proprio, quello delle 17.00 vedrà di fronte il Manchester United e il West Ham.
Mourinho ha già il compito di riscattare la prima sconfitta ufficiale in Super Coppa Europea e i Red Devils giocheranno con il coltello tra i denti, tra voci di mercato che vorrebbero, anche se è poco plausibile, vedere tornare Ibra giocare per lo Special One, che però ha trovato il suo attaccante, quel Lukaku costato 80 milioni alla società e che sta andando in gol praticamente in ogni partita.
Sulla carta sarà proprio lui, insieme a Kane e Morata a giocarsi il titolo di cannoniere della Premier.
Senza dimenticarsi di tutti gli altri campioni che militano in questo campionato.

Intanto i bookmakers vedono Conte, ultimo vincitore del campionato inglese, non più così favorito.
La concorrenza delle avversarie, soprattutto delle squadre di Manchester è agguerrita, senza dimenticare anche il Liverpool che può dire la sua e ovviamente gli Spurs.
Insomma si preannuncia una stagione scoppiettante, come sempre accade in Inghilterra.

Ecco le sfide della prima giornata; Arsenal-Leicester (stasera 20.45); Domani; Watford-Liverpool; Chelsea-Burnley; Crystal Palace-Huddersfield; Everton-Stoke City; Southampton-Swansea; West Bromwich-Bournemouth; Brighton-Manchester City. Domenica. Newcastle-Tottenham (ore 14.30); Manchester United- West Ham(ore 17.00)

A cura di Giacomo Biondi

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *