TOP Header adv (728×90)

IL PAPA E IL VALORE DEL PRESEPE

Papa Francesco ha visitato il Santuario francescano di Greccio (Rieti), dove nel 1223 San Francesco realizzò il primo presepe. Dopo la visita nella grotta del Santuario, e un momento di preghiera, Bergoglio ha firmato la Lettera Apostolica “Admirabile signum” sul significato e il valore del presepe. Quindi, ha collocato sul piccolo altare della grotta un Gesù Bambino scolpito in legno. Per Papa Francesco è la seconda visita nell’Oasi francescana di Greccio. Qui si era già recato in preghiera nel 2014 e, prima di lui, nel 1983, anche Giovanni Paolo II aveva visitato gli stessi luoghi.

La Lettera Apostolica “Con questa Lettera vorrei sostenere la bella tradizione delle nostre famiglie, che nei giorni precedenti il Natale preparano il presepe. Come pure la consuetudine di allestirlo nei luoghi di lavoro, nelle scuole, negli ospedali, nelle carceri, nelle piazze…”, si legge nella Lettera Apostolica. “Mi auguro che questa pratica non venga mai meno; anzi, spero che, là dove fosse caduta in disuso, possa essere riscoperta e rivitalizzata”. “Il mirabile segno del presepe, così caro al popolo cristiano, suscita sempre stupore e meraviglia – scrive il Papa. scuole-add8741e-de79-4a4f-bc77-e67a48e9c79b.html

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *