TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

FRA SOGNO E REALTA’

FRA SOGNO E REALTA' Donatella Comandini FRA SOGNO E REALTA’, Milano 1999 – Roberto è stanco della sua vita che gli rende un giorno uguale all’altro, vive fra un sogno e la realtà. Ha raggiunto i 45 anni ed è un illustre imprenditore della sua azienda milanese e sogna di espanderla nella realtà. Il suo ceto aristocratico lo condiziona ogni giorno a grandi pressioni. Sua moglie Mara non gli regala più emozioni… Incontra la figlia appena maggiorenne dei loro migliori amici, nasce una relazione passionale, come in un sogno, dove il cuore non può fermarsi nella realtà, perchè batte forte più della razionalità. Il sentimento aumenta, s’infuoca e la seduzione fisica esplode in un sogno, in un tradimento viscerale. Gli incontri della realtà sono nascosti, ma irreversibili, profondi quanto un sogno, pieni di paure straordinarie insabbiati da una forte volontà sessuale, dove a volte si dimentica tutto per un attimo, quell’attimo orgasmico che si vive nella realtà. Ti sposerò perchè… mi sai comprendere… nessuno lo sa fare come te… ti sposerò perchè… hai del carattere… quando parli della vita insieme a me… e poi mi attiri sai da far paura… fra il bianco e il nero dell’abbronzatura… Roberto a Valentina: “Ci siamo separati da mezz’ora e già mi manchi. Non oso immaginare come mi sentirò domani. Spero di vederti da me in azienda, il tuo tirocinio non è completato. Abbi cura del tuo piede e mangia per Dio! Ti amo piccola non dimenticarlo, tuo per sempre Roberto” . Valentina a Roberto: “I miei genitori sono a casa. Mi hanno sottoposto al terzo grado e mi sento a pezzi… Tua Valentina”. Innamorati pazzi vivono fra il sogno e la realtà una storia surreale inimmaginabile. Fra sogno e realtà è la loro esperienza d’amore non solo sotto le lenzuola, ma nella realtà, in ogni secondo, in ogni minuto, in ogni ora… per sempre nel loro sogno… Scritto da Donatella Comandini. Un romanzo intenso dove l’amore è posto in primo piano e il tradimento avvolge la passione, l’intensità emotiva dell’eros.

Articoli correlati

3 Commenti

  1. doroty

    Mi ci è voluto un bel po’ di tempo per terminarlo,così come quando assaporo per la prima volta un nuovo piatto già dall’aspetto delizioso ed invitante:lentamente,sfogliavo le pagine,ne gustavo le parole,le immagini,le minuziose descrizioni…Non sono mai stata attratta dalle storie sentimentali,sempre esageratamente mielose e banali.Ma questa,proprio perchè realistica e priva di ridicoli moralismi,mi ha catturata fino in fondo.Come se fossero fotografie,profondi scatti di vita condensati in un magnifico e passionale romanzo d’amore”.

    Reply
  2. Rossi Elisabetta

    Ho letto questo romanzo in soli tre giorni, appassionante e sexy da togliere il fiato. Un lessico scorrevole e piccante. Io lo consiglio vivamente a tutti, se ancora non lo avete letto non sapete cosa state per perdendo … E chi non vorrebbe provare una storia d’amore come questa???

    Reply
  3. jacopo

    Sto finendo di leggere il libro “fra sogno e realtà” e volevo lasciare una recensione:
    il libro narra di un amore contrastato dal tempo, tra Roberto e Valentina. Contrastato dal tempo perchè la differenza d’età è notevole, sui 20 anni circa, e ci sono vicende familiari che si intersecano con tale storia.
    Davvero impressionante la fluidità dello stile che mi impediva di spegnere la luce durante la mia lettura serale. Il libro, in pratica, si legge da solo in un ritmo continuo a cui è difficile sottrarsi, chiudendo a fatica le pagine. La scrittrice ha narrato l’amore in tutte le sue sfaccettature, fornendo a me, che sono ancora adolescente, una visione completa su questo grandioso mistero che riesce a unire anche età così differenti. Consiglio la lettura a chiunque che vada dall’età post-adolescenziale in poi. Spero di trovare presto altri capolavori della scrittrice 🙂

    Reply

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *