TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

FACEBOOK ARRIVA LA PRIMA MULTA

Prima multa a Facebook per lo scandalo di Cambridge Analytica che ha violato i dati di 87 milioni di utenti del social media nel mondo.
Secondo l’Information Commissioner’s Office (Ico), l’authority britannica sulla privacy e i dati, Facebook ha violato la legge non tutelando gli utenti e per questo gli è stata inflitta una multa da 500.000 sterline, la massima prevista nel Regno Unito per questo tipo di infrazioni.

L’Ico, che tradizionalmente non divulga le sue conclusioni, ha detto di averlo fatto per sollecitare l’interesse dell’opinione pubblica su questa materia, annunciando la sua decisione dopo la mezzanotte a Londra.

La conclusioni dell’Ico saranno di interesse anche per le autorità statunitensi che stanno indagando sullo stesso scandalo: l’Fbi, la Federal Trade Commission (Ftc) e la Security and Exchange Commission (Sec).

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *