TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

ESPLOSIONE BOMBOLA DEL GAS

Vigili

L’esplosione di una bombola di gas in una palazzina di 9 appartamenti a Battipaglia (Salerno), in località Lido Lago, ha causato tre feriti gravi.

L’incendio che è divampato ha causato ferite gravi a un 17enne, alla madre 36enne e al nonno 61enne, tutti residenti in un comune della provincia di Brescia; si trovavano a Battipaglia per trascorrere un periodo di ferie. I tre, in un primo momento portati da carabinieri e 118 agli ospedali di Battipaglia e di Salerno, sono stati trasferiti al centro grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli dove si trovano ricoverati in gravissime condizioni.

Durante le operazioni di soccorso, due carabinieri del nucleo radiomobile e un inquilino di uno degli appartamenti che aiutava i militari, hanno riportato lievi ustioni e una leggera intossicazione da fumo.

Sembra che a causare l’incidente sia stata la saturazione degli ambienti di gpl fuoriuscito.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *