TOP Header adv (728×90)

DUE DONNE UCCISE DA MONOSSIDO

Due donne, madre e figlia di 93 e 60 anni, sono state trovate morte in casa, nel quartiere Staglieno di Genova. Sarebbero state uccise dalle esalazioni di monossido di carbonio, probabilmente per una caldaia difettosa. I due corpi sono stati trovati dall’altra figlia dell’anziana,arrivata con il marito, allarmata perché le due donne non rispondevano. Anche la coppia è rimasta intossicata, insieme a una vicina di casa. Sono stati ricoverati.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *