TOP Header adv (728×90)

CORONAVIRUS IL DRAMMA DI GIULIANA DE SIO

L’emergenza sanitaria legata al Covid-19 colpisce ogni giorno con numeri purtroppo ancora in crescendo, nonostante le rigide misure restrittive imposte dai recenti decreti, coinvolgendo tutti i settori, anche il mondo dello sport e dello spettacolo.
Particolarmente toccante l’esperienza vissuta dall’attrice Giuliana De Sio che, pubblicando un post su facebook, ha raccontato di aver contratto il coronavirus che le ha provocato una polmonite mentre era in tournée.

In isolamento da due settimane all’Istituto Spallanzani di Roma, la 63enne attrice salernitana si lascia andare ad un lungo sfogo nel cuore della notte condividendo con i fan la terribile esperienza che sta vivendo: «Questa felicità non c’è più. Sono stata in silenzio anche perché non avevo voce né parole per la mia narrazione dell’orrore.
Nemmeno adesso ce l’ho, spero che in un secondo tempo troverò le parole e l’energia per descrivere l’invivibile e l’impensabile che mi torturano da settimane.
La solitudine feroce di questa situazione e il dolore fisico e mentale che ne derivano sono la prova più dura a cui io sia stata sottoposta in tutta la mia vita
», racconta la De Sio, a corredo di una foto che la ritrae in un momento felice e spensierato, in riva al mare.

Le sue condizioni di salute, per fortuna, sono in netto miglioramento: «La buona notizia è che il virus è sconfitto, sono al terzo tampone negativo, anche se molto indebolita», aggiunge l’attrice che non vede l’ora di tornare a casa e buttarsi tutto alle spalle: «Vogliatemi bene perchè qui, i metodi sono a dir poco sbrigativi e ti senti più abbandonato che mai, e non mi dilungo, anche se so cosa succede nel mondo, voglio uscire!!! ».

E a risalire con il morale ci hanno pensato i suoi followers con migliaia di messaggi d’affetto e di auguri di pronta guarigione.

Articolo e foto a cura di Franco Buttaro

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *