TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

BUFERA PROCURE CRISCUOLI LASCIA CSM

“Ho la piena coscienza di non aver mai tradito il mio mandato come magistrato dello Stato”. “Compio questo gesto esclusivamente per il profondo rispetto che nutro nei confronti dell’istituzione e del suo Presidente, pur consapevole che avevo pieno diritto ed anzi sentivo il dovere di continuare a ricoprire la carica consiliare”. Lo scrive Paolo Criscuoli in una lettera aperta agli iscritti all’Associazione Nazionale magistrati spiegando le ragioni delle sue dimissioni dal Csm.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *