TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

BORSE IN FORTE CALO

C’è ancora incertezza e tensione per le borse europee, tutte in calo di oltre due punti percentuali, a seguito delle forti flessioni delle piazze asiatiche. Gli investitori sono intimoriti dalla notizia dell’arresto in Canada del direttore finanziario di Huawei, che è anche la figlia del fondatore del gruppo.

Un fatto che rischia di incrinare il clima di distensione commerciale tra l’America e la Cina dopo il riavvicinamento registrato durante il recente G20 a Buenos Aires. In questo clima Milano perde il 2,4%, come gli altri mercati europei. A Piazza Affari cedono i tecnologici e i bancari. Lo spread tra btp e bund sale a 285 punti base, con il rendimento dei nostri btp al 3 e 10%. Ne fa le spese anche l’euro che si indebolisce contro dollaro, ora a 1, 13 e 20.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *