TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

BORSE IN CALO PER MANUFATTURIERA

Seduta negativa per le borse, dove il rallentamento dell’attività manifatturiera in Europa ma anche negli Usa, frena gli indici e riporta a galla timori sulla crescita economica. Milano cede l’1,38%, peggio fanno Francoforte -1,63%, Londra e Parigi che cedono il 2%. Sul Vecchio Continente pesa anche la frenata di Wall Street, dove i rendimenti dei titoli decennali sono scesi per la prima volta dal 2007 sotto quelli dei titoli a tre mesi. Secondo gli esperti questo è il segnale di una recessione vicina. Il Nasdaq sta perdendo il 2%, -1,6% il Dow Jones. A Piazza Affari lo spread si allarga a 247 punti base, i titoli bancari sono tutti in sofferenza: Unicredit e Ubi lasciano il 4,5%, Banco Bpm – 4,35%, Intesa Sanpaolo -2,64%. Giù anche Saipem, che perde il 5%, positiva Tenaris +2,7%. L’euro scivola a 1,1290 sul dollaro.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *