TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

BORSE CHIUSURA IN ROSSO

mercati

Dopo la decisione ormai da giorni nell’aria della Commissione europea che ha respinto la manovra dell’Italia, chiedendo un nuovo documento entro tre settimane – le borse europee chiudono tutte in rosso, ma quella di Milano non è la peggiore. Piazza Affari termina a -0,86%, mentre Francoforte cede il 2,17%, Parigi l’1,69% e Londra l’1,24%.

Lo spread tra Btp italiano e Bund tedesco torna a salire, sfiora i 320 punti base per poi chiudere la seduta a 313 punti base, con il rendimento del nostro decennale al 3,55%. Intanto Wall Street prosegue in netto calo, con il Dow Jones che cede l’1,80% e il Nasdaq in calo di quasi due punti: per il listino tecnologico è il peggior mese da novembre 2008.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *