TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

AUTO ROTTAMI BONUS DI 2.000 EURO

Spunta una nuova rottamazione auto. Non se ne è parlato durante il vertice di ieri con i sindacati, ma il governo ha allo studio un bonus di 2 mila euro per chi rottama l’auto fino alla classe Euro 4 nelle città sotto infrazione comunitaria per il mancato rispetto degli obblighi sulla qualità dell’aria. La misura è contenuta nella bozza del decreto legge sul clima che potrebbe essere esaminata già oggi nel Consiglio dei ministri. A chi rottama l’auto inquinante verrebbe riconosciuto un credito fiscale di 2 mila euro da utilizzare entro i successivi cinque anni per l’acquisto di abbonamenti al trasporto pubblico locale e regionale e di altri servizi ad esso integrativi, inclusi quelli di sharing mobility con veicoli elettrici o a zero emissioni, anche in favore dei familiari conviventi. Stesso incentivo è previsto per ciascun veicolo rottamato, «ai titolari di licenza di trasporto pubblico di piazza e agli autotrasportatori operanti nelle città metropolitane», bonus utilizzabile «per la sostituzione del veicolo rottamato con veicoli ibridi o elettrici o a emissioni ridotte».

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *